Governo

La Configurazione Giuridica e il Governo
L’Istituto Suore di Santa Dorotea di Cemmo ha la sua sede a Cemmo di Capodiponte (Brescia), frazione di un piccolo paese della Valle Camonica.

Sotto il profilo canonico, si qualifica come Istituto Religioso di Diritto Pontificio con voti semplici.
Riconosciuto da Papa Pio XI con decreto di lode del 20.03.1934, è stato approvato definitivamente da Pio XII con decreto del 10.05.1941.

Ha come organo di governo il Capitolo Generale, organo normativo supremo collegiale e temporaneo. Elegge la Superiora Generale, le quattro Consigliere, la Segretaria e l’Economa generale.
Dal 15 luglio all’11 agosto 2012 è stato celebrato a Cemmo il XV Capitolo che ha rieletto
Superiora Generale Madre Lucia Moratti.
Come membri del Consiglio Generalizio sono state elette:

suor Vincenzina Zagon (Madre Vicaria Generale),

hermana Nélida Crivelli (Consigliera),

suor Pierelia Bonetti (Consigliera),

suor Maria Cati Pintossi  (Consigliera),

suor Ester Gandini  (Segretaria),

suor Manuela Viano (Economa).
Le suore elette restano in carica 6 anni e fino al Capitolo successivo (2018) hanno il compito di governare l’Istituto e di avere cura dell’animazione delle comunità e delle opere.

 

La Superiora Generale: Lucia Moratti
madre-superioraNata a Villa di Tirano nel 1949, consegue nel 1967 il diploma di abilitazione magistrale presso l’Istituto di Sondrio.Inizia quindi l’insegnamento presso la scuola elementare di stato, continuando poi anche da religiosa, dopo il suo ingresso in convento, avvenuto nel 1976.

Nel 1986, su invito del Superiori dell’Istituto si trasferisce a Breno (BS) per un incarico di pastorale giovanile zonale. Continua l’insegnamento fino al 1990. Nello stesso anno consegue il diploma di Scienze Religiose.

Sempre nel 1990, viene chiamata a Cemmo per l’insegnamento di religione nella Scuola Media Santa Dorotea e come responsabile del Collegio annesso alla scuola. Nel 1994 è ancora superiora della Comunità di Casa Madre.

Nel Capitolo Generale del 2000 viene eletta prima Consigliera Generale con l’impegno di Madre Vicaria e nominata Superiora della Comunità “Nazareth” di Brescia. Nel Capitolo del 2006, tenutosi a Cemmo dal 16 luglio al 13 agosto è stata eletta Madre Generale  delle Suore di Santa Dorotea di Cemmo.

Chi desiderasse entrare in contatto direttamente con la Madre Generale può telefonare al seguente numero: 030  384721