UN CARISMA DI ANIMAZIONE PER RISVEGLIARE LA “VITA”

Oggi ravviva il dono di Dio che è in te: XVI Capitolo Generale dell’istituto delle Suore Dorotee di Cemmo   Il Capitolo è un momento di grazia e di comunione per un Istituto religioso, chiamato a ripensare il cammino di un sessennio e a lasciarsi interpellare dalle sfide di un tempo complesso e impegnativo come quello attuale, per progettare nuovi itinerari per l’oggi. In un clima di preghiera, di ascolto e di discernimento, sotto la guida di Mons. Giacomo Canobbio, facilitatore, dal 15 luglio al 4 agosto (dopo aver immerso il cuore nella Luce di Dio con gli Esercizi Spirituali), l’Assemblea Capitolare, lavorando in sinodalità, ha messo a fuoco le linee carismatiche che guideranno l’Istituto nel prossimo sessennio. Il 6 agosto, Festa della Trasfigurazione del Signore, alla presenza del Vicario Generale Mons. Gaetano Fontana, si sono svolte le elezioni della Superiora Generale, precedute da una giornata di ritiro spirituale. E’ risultata eletta suor Vincenzina Zagon, originaria della provincia di Milano. Succede a Madre Lucia Moratti. Il 7 agosto si sono svolte le elezioni delle Consigliere. Il Consiglio Generalizio, con una configurazione interculturale, risulta composto da suor Elvira Zanini, vicaria generale; suor Margherita Penucchini; suor Francoise Hicuburundi, rappresentante della Delegazione africana;

NOTIZIE DAL CAPITOLO

A tutti gli amici e a tutte le amiche che ci seguono sul sito. Ci eravamo proposte  di condividere quello che stiamo vivendo qui al Capitolo. Il tempo è corso via così veloce che quasi senza che ce  ne accorgessimo,  siamo arrivate GIà a metà del nostro cammino. Cosa abbiamo fatto in questi giorni? Dopo aver assolto le procedure di apertura del Capitolo, abbiamo lavorato come Famiglia di Annunciata: suore, consacrate secolari e laici insieme hanno individuato prospettive che desideriamo realizzare insieme. In seguito ci sono stati gli Esercizi Spirituali. Così ne parla una sorella capitolare:   È POSSIBILE?!? “Individualismo, prevalere sull’altro per sentirsi riconosciuti, onore al più forte, fuori chi è diverso, via i deboli… ah, questo nostro tempo, ma dove andremo a finire?” Forse questi mali non sono poi così nuovi.  Passeggiando tra le pagine del vangelo di Matteo e visitando le comunità di Efeso e Corinto abbiamo trovato faccende assai simili. Non è che forse questi sono mali che stringono il cuore delle persone da Adamo in poi? Passeggiando in queste pagine abbiamo incontrato Gesù che ci ha detto: “Vivere da fratelli e sorelle si può! Dare vita agli amici, prendersi cura dei piccoli, lavarsi i piedi

giubilando 2018

GIUBILANDO 2018 – FULL IMERSION       Celebriamo insieme la festa dei Giubilei delle Suore di S. Dorotea di Cemmo che celebrano il 25°, 50°,60°,70° di professione religiosa         da SABATO 1 SETTEMRE 2018                                                a DOMENICA 2 SETTEMBRE 2018                   ore 19                                                                                           ore 18   Sono invitati in particolare gli adolescenti dai 14 ai 18 anni e i giovani dai 19 ai 30 anni per INFO & ISCRIZIONI: entro venerdì 31 Agosto 2018 “Casa beata Annunciata” tel 0364 42000; cell 349 6895067 e-mail: info@casabeataannuciata.org – www.doroteedicemmo.it   se vuoi saperne di più clicca qua sotto invito&dettagli_Giubilando18

per essere in comunione

XVI CAPITOLO GENERALE OGGI “RAVVIVA IL DONO DI DIO CHE È IN TE” Settimana di preparazione 1-8 luglio 2018   Carissime sorelle, ci giunge viva la vostra preghiera per i lavori del Capitolo e vi ringraziamo per questa comunione dei cuori che ci fa guardare (tutte!) con fiducia al “Dono di Dio che è in noi”, per la gioia del Vangelo. Consapevoli di aver ricevuto un mandato e di essere qui per prendere delle decisioni per il bene di tutto l’Istituto, vi informiamo sommariamente sui lavori della settimana 1-8 luglio appena trascorsa. Le Capitolari sono giunte a Cemmo per il pranzo del giorno 1° luglio e i primi due giorni miravano a sensibilizzare il gruppo verso un’impostazione metodologica di lavoro “in sinodalità”, che è il modo di essere della Chiesa: i coniugi Eva e Alberto Frassineti ci hanno aiutato a trovare delle strategie per camminare in comunione, nell’ ascolto dello Spirito, nel dialogo franco e coraggioso, nel discernimento personale e comunitario. Il 4 luglio, la dott.ssa Anna Casella, antropologa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha guidato la riflessione su “Dialogo interculturale e missione educativa”, favorendo la messa in discussione dei nostri concetti di “cultura” (spesso intrisi di stereotipi e pregiudizi

OGGI, RAVVIVA IL DONO DI DIO CHE E’ IN TE

                                                                                                  XVI CAPITOLO GENERALE 15 LUGLIO – 11 AGOSTO   Le Suore Dorotee di Cemmo celebreranno il loro XVI CAPITOLO GENERALE. Il Capitolo è un passaggio di Dio nella vita dell’Istituto, un momento di grazia, di conferma nel dono ricevuto, e di rinnovamento. Il tema del XIV Capitolo è “OGGI, RAVVIVA IL DONO DI DIO CHE E’ IN TE consapevolezza, corresponsabilità, gioia del Vangelo” A tutti chiediamo un particolare ricordo nella preghiera.                                  

ATTENZIONE STANNO GIRANDO RICHIESTE DI DENARO NON AUTORIZZATE!

Carissimi benefattori e amici, ci sono stati segnalate ricezioni di mail in cui vengono richieste somme di denaro a nome delle nostre missionarie. NON RISPONDETE e NON INVIATE DENARO per nessun motivo anche se la casella di posta di provenienza vi sembra corretta. Vi invitiamo a contattare telefonicamente la Segreteria Generale d’Istituto al numero 030/3847284 mail segreteriagenerale@doroteedicemmo.it o la Segreteria della ONLUS al numero 030/3847205 mail info@farsivicino.it per una verificare. Grazie

in festa con il… JOYFEST

Domenica 15 aprile 2018 i ragazzi delle Medie, provenienti da varie zone della diocesi di Brescia (Bovezzo, Chiari, Calcinatello, Sale di Gussago, Pendolina, Lumezzane, Chiesanuova), hanno partecipato al Joyfest presso il Centro Mater Divinae Gratiae di Brescia: una giornata all’insegna del divertimento e della preghiera preparata dalle suore dorotee di Cemmo insieme a una ventina di giovani animatori che lungo l’anno si sono incontrati al Mater ogni mese. Il tema affrontato quest’anno è il bullismo, un argomento di alta notorietà nella società odierna sul quale è bene sensibilizzare le nuove generazioni. Il titolo del Joyfest era infatti “Facebull#ci metto la faccia: spegniamo il bullo e accendiamo il bello di noi”. Durante la mattinata i ragazzi sono stati divisi in gruppi ed insieme hanno svolto delle attività legate ai “protagonisti” del bullismo, per cui hanno constatato il ruolo della figura del bullo, quali azioni compie e quali sono i possibili motivi che lo spingono ad agire; la figura della vittima, e infine il peso che detiene il gruppo nel contesto del bullismo, cercando di capire le ragioni per cui il gruppo sceglie di stare dalla parte del bullo o dalla parte della vittima oppure di essere totalmente indifferente. Abbiamo provato a

CONVEGNO LAICI 2018

Ad Assisi il 2 – 3 giuno si terrà il                                                             CONVEGNO PER LAICI promosso dalla Compagnia Laicale Annunciata Cocchetti ” dalla COLLABORAZIONE       alla CORRESPONSABILITA’  nell’ANNUNCIO del VANGELO” Alloggio: OASI SACRO CUORE Via Vittorio Emanuele II, 5 ASSISI (Perugia)   Iscrizione: Entro 15 maggio 2018 – con versamento caparra di € 20.00 referenti: daniele.zambianchi@libero.it o  rivolgersi alla suora del proprio gruppo   CONTRIBUTO di PARTECIPAZIONE: Euro 70.00 (comprensiva di: alloggio, pasti, relatori, affitto sala convegno) L’invito al Convegno è rivolto a laici, suore, sacerdoti Per saperne di più guarda il depliant dépliant Convegno 2018-2  

LA FAMIGLIA DI ANNUNCIATA

SALUTO ALL’ASSEMBLEA   di Madre Lucia Moratti “La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù”: inizia così l’Evangelii Gaudium con cui Papa Francesco affronta il tema dell’annuncio del Vangelo nel mondo d’oggi. Noi tutti, siamo qui, insieme oggi, perché abbiamo incontrato Gesù e abbiamo conosciuto la gioia del Vangelo. È immediato il riferimento al nostro Battesimo, ai nostri genitori, alle comunità cristiane che ci hanno accompagnati e preceduti nella fede, ai sacerdoti che sono entrati nella nostra vita. Nel nostro percorso, abbiamo incontrato la Chiesa, Madre e Maestra, con mille volti. Ad un certo punto a noi suore, un tempo “ragazze”, è capitato di incontrare una comunità religiosa, di avvertire il fascino di un dono, di uno stile, di un amore presenti nelle suore che andavamo conoscendo. Interrogando la sintonia creata da quell’incontro, abbiamo trovato risposte vitali: l’amore indiviso per Dio, l’amore per le giovani e ne siamo rimaste conquistate: si è trattato di un fascino, un contagio, che ha dato voce a un desiderio profondo che era dentro di noi, vivo da sempre e aspettava di essere riconosciuto ed espresso. Abbiamo lasciato la nostra famiglia di origine per formare